Storia

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Vela Club Marotta (VCM) nasce nel 1999 dall’idea di alcuni amici che condividono la passione per la vela.

Dopo la richiesta alle autorità competenti, viene concessa l’autorizzazione alla costituzione dell’Associazione e le vengono concessi 30 metri di spazio demaniale per il posteggio delle imbarcazioni. 

La prima sede del circolo velico nasce all’ aperto…. un tavolo e delle panche costituiscono l’arredamento iniziale, un sipario di canne limitava l’area verso la strada, a riprova che non è la sede ma lo spirito di gruppo che conta, già dal secondo anno i soci sono più che raddoppiati.

L’attività si consolida ulteriormente in occasione della prima regata velica nell’estate del 2001 denominata “le 11 Donne” la quale viene inserita nel circuito agonistico delle “7 Spiagge”. Saranno oltre 70 le imbarcazioni che vi parteciperanno. Momento clou, diventato un appuntamento imperdibile della manifestazione, è la  tradizionale cena con premiazione sotto le stelle che si svolge sulla spiaggia del club.

Grazie al contributo di numerosi sponsor, che tutt’oggi supportano l’attività del Club, partono i lavori per la costruzione di una struttura fissa in legno, composta da due corpi ben distinti:  il primo ospita l’ufficio del VCM, la sala riunioni e l’aula corsi. Il secondo ospita gli spogliatoi (M/F), il deposito vele, una piccola officina per le riparazioni di emergenza ed un bagno doccia.

La crescita numerica dei soci è costante nel tempo, una parte del motivo di questo successo è data dal fatto che all’inizio di ogni estate vengono organizzati dei corsi teorici e pratici di iniziazione allo sport della vela, cui vi partecipano un nutrito gruppo di persone che poi, unite dalla passione per questo meraviglioso sport, rimangono soci del club.

L’attività del circolo si concentra anche sulle regate sociali che vengono svolte principalmente nei fine settimana e che danno ai regatanti quel pizzico di agonismo e di sana competizione che caratterizza qualsiasi avvenimento sportivo.

Valutate le attività che il club ha svolto sino ad ora i programmi futuri di sviluppo, l’aumento del numero dei soci e conseguentemente anche delle imbarcazioni, sono stati concessi dalle Autorità competenti ulteriori 30 mt. di spiaggia per il rimessaggio delle barche.

Un ulteriore opportunità di crescita del VCM è stata l’affiliazione nel 2011 alla Federazione Italiana Vela, che nei successivi anni, ha permesso la realizzazione  di programmi per l’attività agonistica giovanile, oggi sviluppatesi in un sodalizio “Consorzio Sailing Park” che raggruppa le energie e gli entusiasmi di ben 4 associazioni – Vela club Marotta, Circolo Velico Torrette, Club Nautico Senigallia e Lega Navale Italiana sez. di Senigallia – unite dallo stesso scopo di promuovere e sostenere lo Sport della VELA e l’attività agonistica giovanile.